31 ottobre 2010

VOLTO DI MADRE

Il tuo volto
scavato
e i solchi
sulla tua fronte
non sono
segni di vecchiezza,
sono
pennellate
d’antica bellezza.

(31-ottobre-2010)

PROMESSA

Voglio vivere
secondo
la Sua volontà
per essere degno
di entrare
nel Suo Regno,
voglio ritornare
bambino
e mettere
nelle Sue mani
il mio destino.

(31-ottobre-2010)

ETERNO RITORNO

Ho lasciato il cuore
nel mio mare,
ho consegnato
il mio cuore
nelle sue mani
come pegno
del mio
eterno ritorno.

(31-ottobre-2010)

CIELO E MARE

Appare netta
oggi
la linea d’orizzonte
vista da Tre Fontane:
non sfuma,
stacca
il cielo dal mare,
come a tracciare
nettamente
il confine
fra due mondi
distinti e distanti..

(30-ottobre-2010)

30 ottobre 2010

DOLORE

I nostri
passati incontri,
figli miei,
sono stagliati
nella mente,
il dolore
di non potervi vedere
mi strappa il cuore.

(30-ottobre-2010)

29 ottobre 2010

COME IL BACO

Come il baco
nel bozzolo
ci rintaneremo,
faremo del tempo
(che prima fuggivamo)
la casa dove stare,
dove costruire
il nostro caldo
nido d’amore.

(29-ottobre-2010)

28 ottobre 2010

MOMENTO MAGICO

Il cuore stanco
palpita di vita,
trasuda
gocce di rugiada.

(28-ottobre-2010)

LA LIBERA DITTATURA

La libera dittatura
non è quella truce
com'era
quella del duce.

La libera dittatura
è quella
dal volto umano
voluta
dal popolo sovrano.

Una dittatura
loquace
che imbonisce
e seduce.

Una dittatura
letale
capace
di manipolare
la volontà popolare.

(28-ottobre-2010)

NON SAI CHI SONO

Non sai chi sono
e cosa voglio,
sorella mia,
non so chi sei
e cosa vuoi:
possiamo scoprirlo insieme,
t’ho proposto,
ma,
né tu
nel mio cuore,
né io
nel tuo cuore,
abbiamo trovato posto.

(28-ottobre-2010)

PER TE

Se canto
è
per te

se soffro
è
per te

se gioisco
è
per te

se sono triste
è
per te

se vivo
è
per te:

senza di te
vado
a morire.

(28-ottobre-2010)

27 ottobre 2010

UNITA' INTERIORE

Dopo
strappi
e lacerazioni
il cuore
ricuce
l'unità interiore
col filo
sottile
dell’amore.

(27-ottobre-2010)

LA PIGRIZIA

La pigrizia
entrata nell’anima
se ne sta
accovacciata,
guarda la vita passare
e, sorniona, se la ride.

(27-ottobre-2010)

26 ottobre 2010

RELAX

Mi sono adagiato
su un morbido campo colorato
e l’ho abbracciato.

(26-ottobre-2010)

LA GIOIA E IL DOLORE

Nel bambino
appena nato
c’è tutta la gioia
di chi
l’ha partorito.

Nel volto
di un bambino
affamato
è stampato
un dolore infinito.

(26-ottobre-2010)

SONO RIENTRATO

Sono rientrato
nel mio rifugio segreto
al primo soffiar
del vento di tramontana,
come fa la marmotta
che avverte il pericolo
e corre a rifugiarsi
nella propria tana.

(26-ottobre-2010)

BERLUSCONISMO

Per chi è abituato
a comandare
è naturale
usare il potere
col piglio da padrone,
imporre
il proprio volere,
governare
con metodo dittatoriale,
avversare
le persone per bene,
opprimere
e taglieggiare
la gente comune.
E' normale
continuare a fare
il proprio interesse personale
contro l'interesse generale.

(26-ottobre-2010)

25 ottobre 2010

IL MAFIOSO (2)

Il mafioso
è per sempre.

Si può pentire
quando vuole
o quando gli conviene,
ma non si può
dissociare
dalla famiglia
a cui appartiene.

Non può annullare
il giuramento
che lo ha fatto diventare
un soldato fedele
dell’impero del male.

(25-ottobre-2010)

LA MIA NOTTE

La mia notte è
un castello incantato,
vago
nelle sue stanze
in spirito puro,
vivo il futuro
che ho sempre sognato.

(25-ottobre-2010)

L’AMORE NON RICAMBIATO

L’amore non ricambiato
è piombo nelle ali,
è un castello di sabbia
che il primo sole farà crollare.

(25-ottobre-2010)

24 ottobre 2010

IL CANTO DELLE SIRENE

Assillante
sento salire
dal profondo
il canto delle sirene
e vorrei
naufragare.

(24-ottobre-2010)

CAOS TOTALE

Nessuna azione
è quella che appare

nessuna parola
mantiene il suo significato

anche il linguaggio del cuore
è cambiato

non c’è
comunicazione reale

siamo immersi
nel caos totale

come ai tempi
della Torre di Babele.

(24-ottobre-2010)

23 ottobre 2010

FENOMENOLOGIA DEL POTERE

La comunicazione globale
ha innescato
un circuito mortale:
ha disintegrato
la capacità di pensare,
ha collegato
direttamente
l’azione
col niente,
ha creato
il potere
di manipolare la mente,
ha generato
la nuova classe dominante.

(23-ottobre-2010)

LA PARTITA DELL'AMORE

Azzardo e ritrosia
coraggio e paura:
nell'altalena del cuore
si gioca
l'eterna partita dell'amore.

(23-ottobre-2010)

22 ottobre 2010

SPINTA VITALE

Insorge
lo spirito creatore,
non sopporta costrizioni,
non demorde.

(22-ottobre-2010)

TESTIMONIANZA

Mi sono
raggomitolato.

Mi sono rinchiuso
nel mio spazio privato.

Inorridito.

Sono fuggito
da un mondo
imbarbarito
torbido
e depravato.

(22-ottobre-2010)

IL LIMBO

Il limbo
è un mondo
senza luce
e senza ombre,
un mondo
spettrale,
un mondo
ignaro
del bene e del male.

(22-ottobre-2010)

20 ottobre 2010

MUSSOLINI E BERLUSCONI

Ogni epoca
ha i suoi campioni.
C’è stata l’epoca di Mussolini
che con la sua dittatura
ha illuso le masse popolari
col miraggio dell’espansione imperiale:
è finita male.
Adesso c’è l’epoca di Berlusconi
che con la sua libertà
di fare quello che vuole
si continua ad arricchire
ed impoverisce le masse popolari:
non sappiamo come andrà a finire.

(20-ottobre-2010)

LA PASSIONE D’AMORE

La passione
d’amore
va dritta
allo scopo
senza curarsi
del modo,
mette il cervello
in sordina,
ti regala la vittoria
o ti rovina.

(20-ottobre-2010)

18 ottobre 2010

RINASCO A NUOVA VITA

La commozione
mi scioglie
in pianto,
l'emozione
mi apre
al mondo,
il sogno
mi fa navigare
nella volta infinita,
la fantasia
mi fa toccare
il cielo con le dita:
rinasco
a nuova vita.

(18-ottobre-2010)

COME GIONA

Facciamo
come Giona:
scappiamo da Dio
da noi invocato,
scegliamo l'opposto
del cammino
da Lui indicato.
Ci pentiamo
di avere disobbedito,
soltanto dopo
che Dio
ci ha punito.

(18-ottobre-2010)

17 ottobre 2010

TI PORTERO' NEL CUORE

Ti porterò nel cuore
perchè
non ti posso avere,
ti porterò con me
quando mi sveglierò
e quando andrò a dormire,
quando lavorerò
e quando potrò riposare,
sarai con me
nel cammino
che mi resta da fare,
sarai dentro di me
quando mi fermerò a pensare,
ti porterò con me
dove non sono mai stato,
per amarti in segreto.

(17-ottobre-2010)

FARE IL BENE COMUNE

Fare il bene comune
è
mettere il dito nella piaga
senza farsi contaminare;
è
mandare in galera
delinquenti e criminali
senza farli uscire;
è
ripulire la politica
da furbastri
farabutti e mascalzoni;
è
non fare
compromessi elettorali;
è
fare politica
senza scambiare
voti con favori;
è
non ricattare
chi ha bisogno
di un tozzo di pane;
è
lottare
contro mafia
corruzione e malaffare;
è
separare
il bene dal male,
senza tergiversare.

(17-ottobre-2010)

SITUAZIONE DI STALLO

Conosco il limite
oltre il quale
non si può andare,
oltre il quale
si rischia di morire,
conosco il limite
delle mie forze
che adesso
devo risparmiare,
per ritrovarmele
quando
mi dovranno servire.

(17-ottobre-2010)

IL DESIDERIO DI AMARE

Il desiderio di amare
è amore
che non tradisce,
è amore
che vive nelle viscere
e non esce,
è amore
che non finisce,
che vuole nascere
ma c'è qualcosa
che lo impedisce.

(17-ottobre-2010)

16 ottobre 2010

GIOCO D'AZZARDO

In amore
gioco d'azzardo
e punto in alto,
gioco
il tutto per tutto
direttamente,
anche se
corro il rischio
di non avere niente.

(16-ottobre-2010)

TUTTO PUO' ACCADERE

Sarah bambina
Sarah amata
Sarah invidiata
Sarah sparita
Sarah ritrovata:
strangolata
da un odio oscuro
covato
da mente disumana,
ad Avetrana.

(16-ottobre-2010)

15 ottobre 2010

DOPO LA FESTA

Dopo la festa
ogni cosa
ritorna al suo posto:
si assesta.

Ogni cosa
riprende a funzionare
col suo ritmo abituale.

Dopo la festa
è un lento dimenticare,
un continuo rifluire
nella vita normale.

(15-ottobre-2010)

12 ottobre 2010

RITROVARE LA VIA MAESTRA

Nel tempo
del pattume politico
della liquidità sociale
del pensiero assente
e del comportamento
deviante,
bisogna
impugnare
la bandera dell'onestà
della responsabilità
e della coerenza personale;
scavare
nella memoria,
scalare
le cime più alte
della storia;
ritrovare
la via maestra
degli alti ideali
e dei valori etici e morali:
lottare
per farli diventare
vita concreta e fatti reali.

(12-ottobre-2010)





PERCHE' AMORE

Perchè Amore
è irraggiungibile?

Perchè Amore
viene
e se ne và?

Perchè Amore
si fa conoscere
e non si fa trovare?

(11-ottobre-2010)

ACQUA PURA

A volte
il mio bicchiere
trabocca
d'acqua pura,
acqua di fonte
che non si esaurisce,
acqua viva
che guarisce.

(10-ottobre-2010)

CORPO E ANIMA

Indissolubilità
di anima e corpo:
legame forte
che non muore
neanche
dopo la morte.

(9-ottobre-2010)

L'ANIMA IN CAMMINO

L'anima
in cammino
è vacillante
e indecisa:
raggiunta la meta
si distende,
ma non riposa.

(8-ottobre-2010)

DESIDERI

Desideri
colmi di passione
sfiorano la pelle
di corpi lontani.

(7-ottobre-2010)

SI FA STRADA

Si fa strada,
intimamente,
un sentimento
dalla storia infinita,
docile e soave
libero e forte,
mi scuote
dalle fondamenta,
mi riscalda il cuore,
mi ridà la vita.

(6-ottobre-2010)

DIO

Dio
è l'immenso,
opera nel silenzio.

Non c'è bisogno che parli.

Dona amore
per ricevere amore,
dona se stesso.

(5-ottobre-2010)

11 ottobre 2010

VOLUTTA'

Vorrei
il tuo corpo
tra le mie mani,
sentire il tuo calore
bruciare di passione;
vorrei
scalare
le vette del piacere,
sprofondare
con te
negli abissi dell'amore.

(3-ottobre-2010)

VELEGGIARE

Veleggiare...
bisogna veleggiare
in questo mondo,
come fosse
tutto mare.

(2-ottobre-2010)

L'AMORE DI COPPIA

Lampi d'eternità
nell'unione d'amore.

(1-ottobre-2010)

QUESTO E' TEMPO

Questo è tempo
dei primi della classe,
dei saccenti
e dei cavalier serventi,
degli schiavi
e dei padroni,
che hanno
come capo supremo
Berlusconi.

(30-settembre-2010)

NEL VUOTO

Mille volte
ho fermato
la mia corsa
verso il vuoto,
mille volte
sono rimasto
appeso
al silenzio assoluto.

(29-settembre-2010)