31 gennaio 2014

IL MITO

Mi affascina
il mito,
misterioso custode
di un mondo lontano
che rende vicino
l’umano e il divino.

(31-gennaio-2014)

30 gennaio 2014

MARCIA FORZATA

Prosciugato,
il volto emaciato,
prosegue
nel suo cammino
fino all'ambita meta
il vecchio alpino,
è assetato
e guarda lontano,
come ha comandato
il suo capitano.

(30-gennaio-2014)

28 gennaio 2014

CAMBIANO I TEMPI

Cambiano
i tempi:
i principi sani
e gli alti ideali
hanno ceduto
il posto
agli istinti primordiali.

(28-gennaio-2014)

26 gennaio 2014

I LUOGHI MORTI

I luoghi
che furono dell’amore
adesso
sono luoghi morti,
luoghi
trasformati
in lontani ricordi,
luoghi
svuotati
delle antiche sinfonie
degli affetti,
luoghi
che faranno spazio
a divine armonie
e a nuovi accordi.

(26-gennaio-2014)

25 gennaio 2014

AFORISMA (sulla vita interiore)

La vita interiore
prepara l'anima
alla venuta
di Cristo Signore.

(25-gennaio-2014)

24 gennaio 2014

AMORE EFFIMERO

Ali di farfalla
i tuoi baci,
fiori di una notte
i tuoi desideri d'amore,
appassiti alle prime luci.

(24-gennaio-2014)

23 gennaio 2014

ITALIA MALATA

Italia malata
Italia sbrindellata
Italia dissestata
Italia sconquassata
Italia svogliata
Italia disperata,
Italia condannata
ad essere sfasciata,
Italia
piena di paura,
giocata a dadi
da soldati di ventura.

(23-gennaio-2014)

20 gennaio 2014

IL PUNTO FERMO

Il punto fermo
qual'è:
è Dio,
sono io
o è
l'altro da me?

(20-gennaio-2014)

19 gennaio 2014

PREFIGURAZIONE

Un silenzio assoluto
mi invaderà
quando il tempo
sarà compiuto.
Un silenzio abissale
avvolgerà
la mia anima
per farla passare
dalla pena terrena
alla gioia celestiale.

(19-gennaio-2014)

18 gennaio 2014

LA GELOSIA

La gelosia
è paura ancestrale
che
invade la mente
e dà
un colpo al cuore,
al solo pensiero
di perdere l'amore.

(18-gennaio-2014)

INCOMUNICABILITA'

Esco
da me
per incontrarti;

esco
da me
per amarti;

ritorno
in me
svuotato,
come non ti avessi
mai conosciuto.


(18-gennaio-2014)

16 gennaio 2014

NELL'EPOCA VIRTUALE

Nell’epoca virtuale
la comunicazione
interpersonale
è un fatto
puramente viscerale.

(16-gennaio-2014)

12 gennaio 2014

SIAMO MISTERI

Siamo
inconoscibili misteri,
navighiamo
in orbite infinite,
senza mai sapere
quale sarà
il nostro approdo finale.

(12-gennaio-2014)

11 gennaio 2014

LIBERA

Taglierai
il cordone ombelicale.
Sarai libera
di andare
al di là
di ogni confine,
libera
di esplorare
terre lontane
alla ricerca
della verità,
che il tuo cuore
conosce già.

(11-gennaio-2014)

10 gennaio 2014

COME L'ARABA FENICE

Volo
sulle ali
dei miei pensieri
fino a stancarmi.
Raggiungo
angoli remoti
e mondi distanti
dove muoio
e rinasco,
come l'Araba Fenice,
dalla mia radice.

(12-maggio-2011)

8 gennaio 2014

ATTRAVERSO TE

Attraverso te
Dio
mi perviene.
La tua anima
me lo fa arrivare
quando traluce amore.

(8- gennaio-2014)

IL VUOTO

Dopo la ribellione
senza fine,
il vuoto
la rinuncia
e l’abbandono,
in mani divine.

(8-gennaio-2014)

6 gennaio 2014

AFORISMA 3-014

L’amore
è un bambino in fasce
che, da solo, non si pasce,
ma, tenuto accanto al cuore,
ogni giorno cresce e rinasce.

(6-gennaio- 2014)

5 gennaio 2014

STATO DI MASSIMA ALL'ERTA

Non comprendo:
è come se Dio
mi tenesse sveglio
per avvisarmi
che qualcosa di grande
deve accadere
o sta accadendo.

(5-gennaio-2014)

3 gennaio 2014

AFORISMA 2- 014

Dio
mette alla prova
chi ha le capacità di superarla.

(3-gennaio-2014)

2 gennaio 2014

AFORISMA (libertà e amore)

La tua libertà
rimane  o si consuma
nella persona che ami
e che ti ama.

(2-gennaio-2014)

ALL'IMBRUNIRE

Il sole invernale
dispensa
i suoi ultimi raggi
alla spiaggia deserta
di Tre Fontane;

il calmo mare
si continua a cullare
col suo lento rumore;

sul bagnasciuga
uccelli corridori
sono intenti a beccare;

un pescatore
scruta il mare
prima di lanciare;

la natura
all'imbrunire
porta l'animo a intristire:

tutto
sembra rallentare
fermarsi e morire.

Sarà bello domani
al nuovo sorgere del sole
vedere la natura risuscitare.

(2-gennaio-2014)

AMBIVALENZE

Cerchiamo
l’amore umano
ma inseguiamo
l’amore primigenio,
l’amore
che ci trasporta
nell’iperuranio.

(2-gennaio-2014)

LA SAGGEZZA

La saggezza
che nasce dal dolore
mi farà riconoscere l’errore;

verrà
ad insegnarmi
cos'è bene e cos'è male;

mi parlerà
di luoghi ignoti
e realtà inesplorate;

mi farà entrare
nel mistero
di cose sconosciute.

(2-gennaio-2014)

1 gennaio 2014

LA MALA GENTE

Non bastano
le parole,
non bastano
i fatti:
nulla
è sufficiente
a soddisfare
la voracità
della mala gente.

(1-gennaio-2014)