3 maggio 2014

C'E' UN ORDINE

C’è un ordine
sovraordinato
delle cose
che interviene
quando noi
non ce l'aspettiamo:
s'impone
prepotentemente
e noi
non lo possiamo fermare,
non possiamo farci niente.

(2-maggio-2014)

Nessun commento:

Posta un commento