2 novembre 2016

LA MIA STRADA

La mia strada
è sempre stata
solitaria.
Ogni incontro
un' oasi
per un breve riposo.
Tanti
i progetti,
tante
le attese,
illusori
i traguardi.
Tanto
il vuoto.
Mai
un approdo.
Lungo il cammino
pensieri pazzi
e pensieri saggi.
Poi
il deserto
con i suoi miraggi.

(1- novembre - 2016)

Nessun commento:

Posta un commento