18 luglio 2017

NELLA VITA

Ho seguito l'amore.
E' stata un'avventura senza pari,
un sogno svanito tra le mani.

(16-luglio-2017)

21 commenti:

  1. Bisogna credere e lottare per i nostri Sogni.La unica maniera che essi possano averarsi.

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Sono d'accordo.Vale solo sempre che siano una priorità nella nostra vita.

      Elimina
    2. Non siamo i signori assoluti del nostro destino, ci sono le circostanze che ci condizionano, o, decidono per noi.

      Elimina
    3. D'accordo in parte.Siamo noi a lasciarci condizionare delle circostanze.Mai le circostanze possono decidere per noi.Non doviamo a rinunciare ad essere noi stessi.

      Elimina
  3. Eppure capita spesso, di più di quanto si possa immaginare.

    RispondiElimina
  4. Rassegnazione...Che tristezza!!

    RispondiElimina
  5. Una triste realtà si può anche pensare.Il tema è soggettivo,per lei è realismo per me una triste realtà o rassegnazione.

    RispondiElimina
  6. Fra le relatà più tristi ancora ci sono, secondo me, le "realtà illusorie".

    RispondiElimina
  7. realtà illusorie" " che colmano vuoti di vite solitarie"...

    RispondiElimina
  8. Sono d'accordo.Bellissimi parole "realtà illusorie".Come così di vero è che fanno della nostra vita un "deserto" meno arido da camminare.

    RispondiElimina
  9. Negli abissi profondi,dove poche persone hanno la possibilità di accedere,si trova il paradiso,il vero senso e ragione della nostra vita.

    RispondiElimina
  10. Non soltanto. Gli abissi profondi sono anche vuoti immensi.

    RispondiElimina
  11. Da noi dipende intentare riempire quei vuoti immensi...

    RispondiElimina
  12. Certamente, tentare di riempire i vuoti è una nostra scelta, è una nostra necessità, una nostra ricerca.

    RispondiElimina
  13. Purtroppo nel tentativo non sempre arriviamo al riuscire.Ci sono vuoti difficilmente riempilili...

    RispondiElimina
  14. Non doviamo desistere nel intento...mai

    RispondiElimina